El Pais, quotiidano Spagnolo, oggi pone pesanti accuse verso Spanair, per il disatro aereo del 20 agosto. Ormai è certo che la causa del disastro fu la mancata attivazione dei flap. Ora la discussione si sposta su quali procedure sono state seguite e se sono corrette.

Vi allego anche parte delle pagine del quotiidano dove si spiegano le ragioni dell’accaduto.

La Spanair si giustifica dicendo che le sue procedure sono di verificare i flap al momento del primo volo del giorno, o al cambiare dei piloti, e ciò avvenne. Tutti questi controlli però rislgono al fatto che la MCDonnel-Douglas, attuale Boeing, raccomando (e qui già la prima stranezza, cosa vuol dire raccomandare), di controllare il sistema di avviso flap, sempre prima di ciascun volo. Questo avvenne a seguito di un’altro distro aereo avvenuto a Detroit nel 1987, per lo stesso motivo e con lo stesso numero di vittime.

Adesso tutti si raccomandano alla FAA (Agenzia Federale dell’Aviazione USA) e all’omologa Spagnola di prendere provvedimenti in merito.

Articolo completo al link de El Pais on line

Annunci