IB Menu028Volare a Madrid dall’Italia è sempre più facile, una delle compagnie che si può utilizzare è l’Iberia.

Qui troverete il menu di bordo, visto che non è compreso nulla durante il volo avrete modo di studiare e scegliere cosa poter acquistare a bordo da bere o mangiare.

IB Menu

Annunci

Da Roma partono voli per Madrid operati da:

Alitalia (AZ)con arrivo al Terminal 3 con uscita dal T2,

Iberia (IB) con arrivo al Terminal 4,

Air Europa (UX) con arrivo al Terminal 3 con uscita dal T2, stesso aereo anche per Air Comet (A7),

Vueling (VY) con arrivo al Terminal 4.

Tutte le informazioni dal sito degli Aeroporti di Roma

Partire da Madrid, dall’aeroporto di Madrid Barajas, mi sembra che risulti sempre molto complicato, spero di aiutare a chiarire un po la situazione dando informazioni da quale Terminal avviene il check-in di alcune compagnie. Importante sapere che il T1, T2 e T3 sono collegati tra di loro anche a piedi, oltre che con una navetta, mentre il T4 è raggiungibile dagli altri terminal solo con una Navetta che fa un anello nell’aeroporto. il Terminal 4S invece è raggiungibile solo dall’interno del T4 con un trenino automatico (vedi post)

Check in dal Terminal 1

Ryanair (RY)  –Easy Jet (EZ)- Lufthansa (LH)

Check-in dal Terminal 2

Alitalia (AZ) –Air Europa (UX) –Air Comet (A7)

Check-in dal Terminal 4

Iberia (IB) – Vueling (VY) – Malev (MA)

interno-aereo-iberiaIberia è sicuramente una delle principali compagnie che collegano quotidianamente e con svariati voli l’Italia alla Spagna. Una cosa molto interessante del sito we dell’Iberia, è la possibilità di effettuare una prenotazione aerea e bloccare l’emissione del biglietto per 24 ore senza perdere denaro. Cosa di non poco conto visto che oggi tutte linee aeree nel web chiedono il pagamento immediato. L’Iberia usa come aeromobile anche l’Airbus 320 e in questo post ho voluto inserire il pdf della brochure che illustra le procedure in caso di emergenza. Prendetelo come scaramanzia, oppure come saggia lettura, ecco a voi l’allegato Iberia A320

Aeroporto Madrid Barajas T4 T4S

Vorrei, con questo post, rispondere a tutti coloro che mi chiedono informazioni sul terminal T4 e sul T4S, dell’aeroporto di Madrid Barajas, come funziona l’imbarco e il loro accesso.

Il Terminal T4 è l’unico modo per accedere al T4S (Terminal 4 satellite). Non esistono strade ed accessi di collegamento diretto al T4S dell’aeroporto di Madrid Barajas. Tutti coloro che devono partire dal T4 o T4S, effettuano le operazioni di imbarco, solo ed esclusivamente, dal T4. Una volta effettuato il check-in, oppure in caso di web check-in, si procede al controllo dei bagagli e personale e ci si trova all’interno dell’aerea partenze del T4. A questo punto si potrà proseguire, nel caso partiate dal T4S, il proprio percorso verso il T4S. Il T4 collega il T4S e viceversa, attraverso un treno automatico (senza conducente) che parte in ciascuna direzione, ogni 3 minuti circa. Il tragitto ugualmente tra i due Terminal è di 3 minuti.

Al T4S arrivano e partono tutti i voli Internazionali da e per i paesi fuori dell’Unione Europea e dei paesi europei No Schengen, fatto salvo per alcuni voli nazionali in Spagna e Schengen.

Dal T4 invece parte il, cosiddetto, “Puente Aéreo” dell’Iberia che collega Madrid a Barcellona, oltre ad altri voli e compagnie, come Vueling, British Airways ed altre.

Dal T4S partono quasi esclusivamente voli Iberia, dal T4 parte anche la compagnia Vueling che vola anche verso l’Italia.

Voglio ricordare che il T4 è molto grande e richiede tempi di spostamento molto lunghi, quindi non vi riducete all’ultimo momento per raggiungere la vostra porta di imbarco senno rischiate di perdere il volo o quantomeno ritardare la partenza del volo a scapito di tutti i passeggeri e dell’equilibrio delle partenze dell’aeroporto.

iberia-t4-t4s

Con queste due mappe tratte dalla rivista di bordo dell’Iberia, avrete modo di capire le vie di accesso all’aeroporto e conoscere il Terminal 4 e il suo satellite, ove Iberia opera.

ala-alitalia-volo-roma-fiumicion-madrid-barajas.jpg

Volare dall’Italia verso la Spagna è semplicissimo e veloce. Oggi ci sono tante compagnie che volano verso la Spagna, alcune di linea con Alitalia che parte da varie città tra cui Roma e Milano per Madrid, Barcellona e Malaga. Poi c’è l’Iberia, che parte anche da Bilbao ad esempio, poi ci sono le compagnie definite low cost, ovvero che applicano condizioni e tariffe speciali come Vueling, Air Comet, Ryanair, Easy Jet, Air Europa.

 Per chi vola con Alitalia è importante sapere che da Roma il check-in è dall’area Terminal A (partenze nazionali), poi una volta entrati, superato il controllo al metal detector, ci si sposta verso i banchi di imbarco della zona B, leggere bene sui monitor. Arrivati a Madrid, di solito si arriva al Terminal 2.

L’imbarco dei voli Alitalia a Madrid Barajas è dal Terminal 2. Per chi va in aeroporto con la metropolitana, la fermata è Terminal 1,2 e 3, una volta scesi controllare se il biglietto è valido, normalmente bisogna pagare un nuovo biglietto da 1€, a meno che si usufruisca di un abbonamento turistico. Usciti dai tornielli si prende la scala mobile o l’ascensore e si seguono le indicazioni Terminal 2, fare attenzione che dopo un paio di tapis si deve andare a sinistra.

Ogni compagnia è valida ed affidabile, tutte perdono i bagagli ed arrivano in ritardo eheh

 PS AGGIORNAMENTO l’Air Comet non volo più da Roma per Madrid… peccato

aereo-alitalia-interno.jpg